Cipolle più corpose con l’annoccatura - Coltivare l'orto

Coltivare l'orto
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cipolle più corpose con l’annoccatura

Antologia > Tutti gli argomenti > Cipolle
 
Cipolle più corpose con l’annoccatura

Ci sono alcuni comportamenti praticati dai vecchii contadini che sollevano  critiche tra i coltivatori moderni. Tra questi al primo posto c'è la pratica di seminare secondo le fasi lunari. Non moltio indietro nella classifica troviamo anche l'usanza di "annooccare" la cipolla, qualche tempo prima del raccolto.
L’annoccamento  è una pratica piuttosto controversa ma praticata da sempre dai contadini. Quando il bulbo  comincia a ingrossare e le foglie  sono al massimo dello sviluppo, si può torcere il fusto  della cipolla  afferrandolo e facendogli fare mezzo giro attorno al colletto, ripiegandolo poi verso terra. La linfa, non potendo salire alle foglie, si concentra tutta sul bulbo.


Cipolle "annoccate"
Di fatto, dieci o quindici giorni prima della raccolta i vecchi contadini passeggiano tra le file di cipolla calpestando leggermente i fusti per ripiegarli verso il terreno.
Non conosciamo studi scientifici che dimostrino l'utilità del metodo per ottenere cipolle migliori, ma riteniamo che se i vecchi contadini  (che non erano affatto sciocchi)  hanno continuato a farlo per secoli, probabilmente qualche vantaggio c'è, o c'era


Anche l'aglio può essere annoccato. Però l'operazione è meno efficace perché l'aglio si raccoglie quando il fusto è già secco.
Il dubbio sulla utilità attuale della pratica della annoccatura è basato sullo stesso principio che può rendere utile o inutile fare le semine in accordo con le fasi lunari.
Per migliaia di anni  prima dell'avvento,della chimica in agricoltura, la coltivazione era assolutamente biologica ed era indispensabile utilizzare tutti i mezzi possibili per migliorare i raccolti. In quelle condizioni di coltivazione "essenziale" anche la spinta della luna aveva il suo senso e dava il suo contributo.
Oggi, purtroppo, la piante non sono più coltivate, ma violentate nella loro crescita, con l'uso di  fertilizzanti, ormoni, pesticidi e altri prodotti che sicuramente rendono ininfluenti  le piccole attenzioni dell'agricoltura tradizionale.


Cipolle annoccate

SCOPRI L’HOBBY PIU’ ANTICO E PIU’ ATTUALE
Scopri e diventa un coltivatore d’orto esperto. Basta un fazzoletto di terra, ma anche solo QUALCHE VASO sul tuo balcone.
METTI A FRUTTO I TUOI SPAZI INUTILIZZATI.
Porta sulla tua tavola cibi naturali ottenuti al solo prezzo del tuo amore e della tua passione.
Ristabilisci un contatto positivo con la natura, l’alternarsi delle stagioni, il sole, la luna, la pioggia  e  il cielo che ti circonda.
Entra nel mistero del seme che dà orIgine alla vita nel grembo della terra.
I libri di “Edizioni Coltivare l’orto”  che ti proponiamo (anche in formato ebook) sono stati scritti da un vero hobbysta dell’orto con una esperienza di più di mezzo secolo, che lo ha portato a essere maestro sia delle tradizioni più antiche  che delle tecniche più  moderne.
Su questi libri troverai informazioni che vanno ben oltre le comuni nozioni circolanti sul web, spesso ripetute e inesatte.
Per saperne di più

Biologico o no?
Se dunque voi siete tra quelli che attuano una coltivazione realmente biologica, "come natura vuole", allora le fasi lunari e l'annoccatura fanno ancora per voi.
Se invece anche voi fate parte della maggioranza, che vuole sfruttare al massimo senza nessuno scrupolo sia gli allevamenti animali che quelli agricoli badando solo al profitto, allora state certi che avrete sicuramente prodotti molto "belli" ignorando qualsiasi anntica tradizione.


Cipolle annoccate


Cipolle annoccate


Piantine di cipolla in vaso. Le più sviluppate sono pronte al trapianto


Alcune piantine non trapiantate sono cresciute in vaso raggiungendo ottime dimensioni
Buon orto a tutti !!!
SCARICA I NOSTRI EBOOK GRATUITI

Iscriviti alle News di Coltivare l'orto

Verrai subito reindirizzato alla pagina per scaricare tutti gli ebook gratuiti disponibili

Torna ai contenuti | Torna al menu